Close

2 maggio 2010

A pesca nei social network

Nelle discussioni del gruppo su Linkedin avevamo già affrontato il tema della strana coincidenza che accade ogni volta che un nuovo iscritto si inserisce nel gruppo ed immediatamente dopo lo vedi comparire come membro di altri gruppi paralleli sulla rete. Sarà un caso ma ho l’idea che il popolo degli osservatori e pescatori di adepti nella rete sia molto vispo. Tra pseudo partecipanti, head hunter e società di selezione del personale mi viene da chiedermi se sono una mosca bianca che fa della relazione via web per il piacere di farlo o solo lo scemo del villaggio. Fino ad oggi abbiamo separato incontro e scambio di idee da affari e ritorno personale ma mi chiedo per quanto ancora ? nel mare del social network una mosca ha vita dura, o fa da esca o se vola troppo basso o troppo alto c’è il rischio che viene mangiata da chi sta sopra o sotto.

Rispondi