Close

5 agosto 2010

Simone Perotti – ” Adesso basta “

Simone Perotti, un tempo dirigente e capo ufficio stampa di aziende multinazionali, è oggi uno scrittore (Bompiani) e skipper di quarantatré anni. Un anno e mezzo fa, dopo lunga riflessione, decide per un cambiamento radicale della propria vita. Poco prima era uno “arrivato”: ottima posizione lavorativa, stipendio alto, spese in conto all’azienda, viaggi, amicizie influenti ecc. Una vita lavorativa frenetica e frizzante. Eppure Perotti si rende conto che la vita che conduce è un binario morto e che, per essere uomo libero, avrebbe dovuto rinunciare alla carriera prima che fosse troppo tardi. Decise così di aderire al downshifting (“scalare marcia, rallentare il ritmo”) e di raccontare questa sua esperienza nel libro Adesso basta.

One Comment on “Simone Perotti – ” Adesso basta “

Non comprate Adesso Basta!
14 settembre 2011 a 11:45

Solo gli ignoranti che credono alle favolette possono considerare questo libro un best sellers. Adesso basta punta proprio sull’ingeniutà della gente, prende in giro chi si fida del titolo, facendo credere che esista una formula per smettere di lavorare (è sottotitolato: COME smettere di lavorare…) ma che in verità contiene solo banalità ed esempi per gente che guadagna dai 3500 ai 5000 euro al mese! Simone Perotti si è comprato una barca e una casa senza fare mutuo, poi ha “smesso” di lavorare e adesso fa lo skipper nel mediterraneo per i turisti. Quanti di voi, risparmiando per 10 anni, riuscirebbero a mettere da parte oltre 200.000 euro per farlo? A questa domanda, sul suo blog o nei vari articoli, l’autore risponde sempre che i problemi del downshifting sono altri. Facile dirlo se i soldi per te non sono mai stati problema, un po più difficile quando guadagni 1200 euro al mese e devi pagarti pure l’affitto. L’apice della scarsa credibilità dell’autore la si incontra quando si leggono articoli dove dice di aver “scoperto” che si può vivere con 800 euro al mese… come se la gente non ci vivesse già con quei soldi.

Tutto questo fa di Adesso Basta un inverecondo insieme di puttanate, inutile per il 90% della popolazione. L’unica cosa buona è che si può incominciate il proprio downshifting risparmiando i soldi che si spenderebbero per questo e altri suoi fantastici libri.

Rispondi