Close

12 giugno 2012

Un consiglio al giorno.

 Con oltre 26 anni di attività sul campo nella vendita sarò in grado di aiutare chi ha bisogno di qualche dritta?       Questa la mia nuova sfida !

Sono uno degli ultimi blogger sulla rete a rendere disponibile questo servizio, non so se gli altri lo fanno gratis , io si.

Bene quindi, iniziamo da …oggi .

Quale consiglio posso darvi oggi?

 

…non mi fate sentire troppo solo eh…..;-)

 

MR

 

 

4 Comments on “Un consiglio al giorno.

Marco Rasi
13 luglio 2012 a 08:39

bene , vedo che è molto meglio ascoltare e leggere che condividere o chiedere.
Prima regola di un buon venditore mai esitare…..
poniamo allora una domanda a chi ci segue…
Se doveste assumere per la vostra azienda un venditore, oggi, come lo assumereste ? Dipendente o libero professionista?
In questo mondo incerto vedo molti che stanno passando da un contratto a stipendio fisso a quello di imprenditore di se stessi. Una forzatura? Si in molte occasioni, soprattutto quando l’età è avanzata e la voglia di spingere verso il traguardo rallenta. Ma vediamo anche la parte positiva , è un segnale che ci viene dato per dimostrare a noi stessi che non siamo del tutto finiti. Se noi non crediamo in noi stessi perchè dovrebbe farlo chi di deve assumere?
Per i giovani che iniziano questa bella professione, consiglio, oggi, di definire con l’azienda un contratto di ingresso da libero professionista, basato sul raggiungimento degli obiettivi e su premi incentivanti, poi trasformabile dopo un anno in contratto di dipendenza. Se la tigre non si allena a cacciare sin da piccola da grande assomiglierà sempre di più ad una tigre da circo.

MR

Marco
14 luglio 2012 a 09:14

Usate il Week End per rilassare il corpo dallo stress della settimana e potenziate la mente con nuove idee da applicare lunedi.

Marco Rasi
16 luglio 2012 a 08:40

Non usare i Social Network per sostituire email marketing o direct marketing.
La reputazione sulla rete è difficile da creare ma si perde nel tempo di un unlike.
Non fare spam di relazione, qualifica la tua immagine, la rete di darà valore.

gdeberna
23 luglio 2012 a 21:34

Salve Marco, sono d’accordo e se mi permetto di aggiungere non dimentichiamo di mantenere e coltivare il networking di conoscenze anche a livello personale passato, usando anche qualche telefonata o organizzando incontri coffe break, happy hour o business lunch!!!!

Rispondi