Close

Sales Enablement Playbook

Non solo tattiche ma Thesaurus delle conoscenze aziendali

A supporto delle attività di onboarding poter disporre di una adeguata base informativa in cui riversare tutto il know how aziendale necessario a informare, educare, sostenere e guidare le azioni della forza vendita è senza dubbio un elemento di qualificazione della volontà aziendale di voler eccellere.

Le risorse di vendita potranno trovare in esso una utile guida per conoscere nei dettagli tutta l’offerta aziendale. 

Il contributo alla creazione di un buon playbook deve venire infatti da ogni area che viene coinvolta nel processo di enablement. 

La direzione fornirà la vision, la mission, gli obiettivi del periodo e darà ogni informazione utile a far conoscere il nuovo mondo con cui si è entrati in relazione.

Il marketing, le vendite, l’HR, le operations e ogni altra area contribuiranno a dare una summa delle proprie attività , con i riferimenti principali, le migliori pratiche e realizzazioni effettuate negli ultimi anni . 

Tutta la squadra si presenterà e presenterà il meglio di se evidenziando però anche i punti di attenzione, tempi e ruoli che ogni settore deve rispettare e far rispettare.

Tutto questo darà vita ad un documento, vivo, che anno per anno potrà diventare non solo un valido supporto a chi arriva ma anche un thesaurus di tutte le migliori pratiche ed esperienze dell’azienda a cui poter far riferimento nella elaborazione di nuove proposte e progetti futuri .